lunedì 7 luglio 2008

Gela: arriva il manuale gratuito on line per Linux-Ubuntu

Utenti di poca fede… credevate davvero che vi avrei lasciato senza ulteriori informazioni su
Linux-Ubuntu?
Trovo normale e pressoché fisiologico scoraggiarsi all’inizio quando ci si cimenta con qualcosa che non si conosce, e si cerca aiuto dappertutto.
Linux-Ubuntu rappresenta la novità (almeno per i neofiti del pc) per quanto riguarda il sistema operativo, e in quanto tale è chiaro che ci si avvicini con un certo scetticismo. Ma, come descritto dallo splendido video postato in precedenza, niente paura: al mondo c’è chi lavora per noi e ci rende le cose molto più semplici!
Addirittura noi non abbiamo nemmeno bisogno di andare a cercare lontano, perché chi ci aiuta ce lo troviamo… dietro l’angolo!
Vi ricordate un paio di mesi fa quel convegno organizzato dall’Istituto Majorana in collaborazione con questo Blog e l’associazione Vox Populi? Aveva come titolo “La scuola per risparmiare milioni di euro”.
Bene, adesso non ci occuperemo su come si possono risparmiare milioni di euro (ma più avanti ne parleremo), ma ci occuperemo su come “far funzionare” Linux-Ubuntu.
Girando quel famoso angolo in cerca di aiuto, ci imbattiamo in uno di questi “volontari” e lungimiranti amanti del software libero, l’ing. Antonio Cantaro, il quale, continuando la sua “opera prima” e la sua campagna di sensibilizzazione sul software libero, ha approntato un manuale gratuito sull’uso di Linux Ubuntu: “Linux per tutti - Ubuntu facile - Manuale”
Il prof. Cantaro, non nuovo a queste iniziative all’avanguardia (ricordo che suo è il progetto “La scuola per risparmiare milioni di euro”, come suo è il progetto di attrezzare una intera sala multimediale con solo software libero, primo in Sicilia!), ha già approntato i primi capitoli di questo manuale, utilissimo, quasi indispensabile per chi ha davvero intenzione di liberarsi dei programmi proprietari e non vuole più rischiare di finire nella rete della illegalità.
Il manuale, anzi, il video-manuale, è disponibile sul sito dell’Istituto Majorana
www.istitutomajorana.it alla voce "Linux per tutti - Ubuntu facile - Manuale":
impariamo ad utilizzare, gratuitamente, le enormi risorse che ci offre il software libero!
E’ da non perdere, potrebbe essere un modo facile ed inaspettato per passare a "Linux" o, almeno, per provarlo.
"Prego tutti di aiutarmi nella diffusione dell'opera" –dice l’ing. Cantaro- "sperando che tanti altri si convertano ad Ubuntu ed al software libero."
Più libero di così…

9 commenti:

Pres.Vox Populi ha detto...

Carissimo Prof. ho provveduto personalmente a scaricare ed istallare ubuntu dopo aver seguito il convegno che abbiamo realizzato, ma preso dai molteplici impegni mi sono arenato pure io nelle piccole difficoltà di istallazione, sopratutto per quanto riguarda la configurazione e connessione ad internet. Sono sicuro che il suo lavoro è ammirevole, e personalmente ho provveduto a far conoscere ad amici e conoscenti quanto fatto durante il convegno. Ma mi chiedevo, L'ist.Majorana ha intenzione di organizzare dei corsi da poter seguire di persona? e se si quando?

Majorana Gela ha detto...

Carissimo e stimatissimo Presidente di Vox Populi, intanto ti ringrazio per i complimenti, poi voglio dirti che con l'inizio del nuovo anno scolastico e massimo in ottobre 2008, contiamo di effettuare dei corsi per Linux rivolti ai dipendenti della pubblica amministrazione, altre scuole ed anche ai privati. Ormai l'Istituto Majorana non torna indietro. Segui le notizie che saranno pubblicate dal sito:

http://www.istitutomajorana.it

e sarai informato di tutte le novità.

Ti ringrazio ancora e ti saluto cordialmente. Antonio.

Tony C. ha detto...

A me avevano detto che in questo blog si criticava soltanto e si parlava di politica, ma qui vedo che di iniziative ce ne sono, e anche nobili!
Ciao a tutti mi Tony e sono un dipendente della P. A., faccio i complimenti per le iniziative portate avanti da questo blog e per la passione che tutti ci mettete (ho visto gli orari dei commenti... ma siete pazzi?).
Io da tempo voglio installare ubuntu ma come detto da Ele in un altro commento cu sono molte versioni: ho gia provveduto a chiedere a Gianni per via email la copia del dischetto fattosi mandare, e credo che così sarò a metà dell'opera.
Ma lasciatemi fare una nota di encomio a quel sant'uomo del prof. Cantaro che con la sua dedizione e la sua passione sta "volgarizzando" (nel senso di rendere popolare) Linux Ubuntu: il suo video-manuale è davvero una idea ottima! E ogni tanto di idee ottime ne nascono anche a Gela. E' bello vedere come iniziative del genere nate nella nostra città sono disponibili per chiunque tramite internet.
Una domanda: Avete pensato di fare questo manuale anche in inglese? che figata sarebbe..

Majorana Gela ha detto...

"Tony C. ha detto... Ma lasciatemi fare una nota di encomio a quel sant'uomo.."

Lascia perdere il sant'uomo ed andiamo ai fatti, lascia perdere anche la copia di Gianni e fai tutto da solo!!

Scherzo, passami le battute. Intanto ti ringrazio per i complimenti e comunque, se leggi il capitolo "2" del manuale potrai veramente e facilmente fare tutto da solo senza aspettare gli altri o dipendere da loro. Lo avevo già accennato rispondendo ad "ele" nell'altro post. Poi un pochino di sapere non guasta mai, stai certo che queste cose potranno tornare utili quando meno te lo aspetti. Con le video-guide non bisogna neppure faticare, basta guardarle ed è meglio di avere un amico che ti indica come fare (tra l'altro se ti sfugge qualcosa puoi sempre riverderla o tornare un poco indietro).

Per la traduzione del manuale in inglese non è cosa mia, "mastico" appena quella lingua, quanto basta a capire qualcosa di tecnico in rete.

Cordialità e buon lavoro.

Antonio.

falco ha detto...

Linux tutta la vita!
Ragazzi, per cambiare le cose non occorrono grandi battaglie, occorrono piccoli pensieri, anche quelli che pensiamo siano ininfluenti al fine del cambiamento.
Noi cosa possiamo fare? passare a Linux? bene.. facciamolo!
Io non faccio complimenti a nessuno altrimenti sembra che ci lecchiamo a vicenda, dico solo che questa iniziative e questo manuale on line arrivano proprio al momento giusto!
Scusate se non scrivo di frequente ultimamente, ma sapete...le vacanze...

Salvatore ha detto...

Io continuo ad avere un problema: non riesco a connettermi a internet. Ho un modem usb con connessione adsl.
Qualcuno sa dirmi come posso fare?

Majorana Gela ha detto...

"Salvatore ha detto: ...non riesco a connettermi a internet. Ho un modem usb con connessione adsl...."

Ciao Salvatore, dovresti indicare la marca ed il modello del modem USB che utilizzi. Qualche modem USB non viene riconosciuto (driver), cosa che non avviene quasi mai con i modem Ethernet. Dovresti pure indicare che dtribuzione e versione Linux utilizzi.

Saluti.

Salvatore ha detto...

Ho un modem usb Tiscali con connessione adsl, uso Ubuntu versione desktop.
Non ho un cavetto Ethernet anche perchè il modem è usb.

Majorana Gela ha detto...

"Salvatore ha detto...
Ho un modem usb Tiscali con connessione adsl, uso Ubuntu versione desktop."

Tiscali fornisce diversi tipi di modem, il tuo, per caso è il modem

aethra "startmodem UM1040"?

Ubuntu è la 7.10, la 8.04 o latra versione?